• 13 Aprile 2024

Il Natale dei poveri

Fuori è freddo e gli edifici brillano di luci colorate. Le vetrine dei negozi sono esposizioni di golosità e ghiottonerie. I torroncini al cioccolato sono schierati in prima linea per i palati sopraffini, panettoni, mostaccioli, pandoro e roccoco’, tutto profuma

La crisi dell’homo consumans

Come automi senz’anima, attraversiamo le angosce del nostro tempo segnato dallo spossessamento delle ragioni dell’essere e dal dominio della conservazione degli averi. Ci aggiriamo smarriti nelle megalopoli confuse, contraddittorie, violente alla ricerca del nulla o, nella migliore delle ipotesi, di