• 26 Maggio 2024
Alimentazione

Sul Limoncello le leggende sono molte. Si parte da Zeus, che diede ad un abitante della Terra delle Sirene la ricetta di un infuso fatto di alcool, scorze di limone, acqua e zucchero. Altri, dalla testimonianza degli affreschi di Pompei,  lo fanno risalire all’epoca Romana. C’è poi chi dice che contadini e pescatori lo bevessero al mattino per riscaldarsi. E pare che anche in un convento monastico del ’700 le suore lo servissero ai monaci tra una preghiera e l’altra.

Leggende.

Cosa certa è che il limoncello, fino agli anni ’70/’80 conosciuto come rosolio al limone, un digestivo fatto in casa che si serviva a fine pranzo, è la base fondamentale delle delizie al limone.

Nel 1978 il pasticcere Carmine Marzuillo , volle sostituire lo Strega col Limoncello per bagnare i suoi dolci a base di Pan di Spagna. Ma il profumo del limone non gli bastava. Mancava il sapore del limone. Per questo arricchì il suo Pan di Spagna farcendolo e ricoprendolo con una crema al limone.

Ne fece delle monoporzioni. Piccole semisfere, Delizie al limone, chiamate anche “sospiri” o “zizze delle monache” per il candido colore e la forma che ricorda un seno. È un dolce tipico della Costiera Amalfitana per l’esclusivo utilizzo dello Sfusato Amalfitano, limone che si coltiva solo in quella zona. È simbolo anche delle specialità dolciarie di Sorrento dove Carmine Marzuillo aveva la pasticceria e dove, di fatto, nacque questa specialità. Il Limone di Sorrento IGP e lo Sfusato Amalfitano, profumatissimi grazie agli oli essenziali che possiedono e il loro colore, possiamo tranquillamente dire che rappresentano l’oro di questa zona.

Non è una ricetta facile, ma provateci.

Buon lavoro e buon appetito.

DELIZIE AL LIMONE

Ingredienti per 12/14 porzioni

Per il pan di spagna:

6 uova

150 gr. di farina

200 gr. di zucchero

La buccia di un limone grattugiato

½ bustina di lievito Pane degli angeli sciolto in pochissima acqua

Per la crema al limone:

1 litro di latte

6 cucchiai colmi di zucchero

6 cucchiai rasi di amido di mais

6 tuorli d’uovo

La buccia di 2 limoni non trattati

1 bustina di vanillina

150 gr. di panna montata

2 fialette di aroma al limone

½ bicchierino di limoncello

Per lo sciroppo:

200 ml. di acqua

100 ml. di limoncello

3 cucchiai di zucchero

La buccia di un limone

Per la crema al limoncello da utilizzare per la copertura:

500 gr. di panna montata

1 bicchierino di limoncello

Crema al limone restante dopo la farcitura dei piccoli pan di spagna

Buccia grattugiata di un limone per decorare

Preparazione del pan di spagna:

Mettere in un contenitore le 6 uova intere, la buccia di un limone grattugiato, lo zucchero e mescolare con una frusta fino a quando l’impasto non diventa spugnoso. Aggiungere la farina poco alla volta continuando a mescolare e, per ultimo, il lievito sciolto in pochissima acqua.

Riempite con il composto la meta di 12(14) stampini per delizie (muffin) imburrati precedentemente.

Cuocere in forno caldo a 180° per 20/25 minuti. A cottura ultimata lasciare nel forno per circa 15 minuti.

Preparazione della crema al limone:

Mescolare in un tegame lo zucchero, l’amido, i tuorli, la vanillina e unire il latte lentamente in modo che non si formino grumi. Aggiungere le scorze di limone e cuocere fino a quando la crema non si sarà addensata. Eliminare subito le scorze di limone e lasciare raffreddare. Quindi aggiungere alla crema 2 fialette di aroma di limone, ½ bicchierino di limoncello e 150 gr. di panna montata avendo cura di mescolare dal basso verso l’alto molto delicatamente.

Tagliare alla base larga ogni delizia di pan di spagna. Con un cucchiaino o uno scovolino togliere un po’ della mollica interna e tenere in disparte cupolette e base.

Preparazione della bagna:

mettere a scaldare in un pentolino l’acqua con lo zucchero e la buccia di un limone. Dopo qualche minuto aggiungere il limoncello. Far raffreddare.

Spugnare con la bagna e farcire con la crema al limone le cupolette avendo cura di richiuderle con la base leggermente bagnata. Prendere un vassoio tale da contenere tutte la delizie, versarvi un po’ di crema e adagiarvi sopra le delizie farcite con la parte più larga sul vassoio.

Preparazione della crema di copertura:

mescolare tutti gli ingredienti indicati all’inizio (panna, limoncello, crema al limone). Il risultato dovrà essere simile ad una besciamella fluida.

Sul vassoio con le delizie versare la crema fluida fino a coprirle completamente .Decorare con limone grattugiato.

Autore

Babette è una studiosa di cultura materiale ed in particolare di alimentazione. Si dedica a sperimentare soprattutto piatti d'epoca rivisitandoli senza alterarne la natura. Sta per pubblicare un libro di storia culinaria corredato da ricette