• 26 Maggio 2024
Itinerari

Il Volturno è il principale fiume dell’Italia Meridionale e la maggior parte del suo percorso è nella provincia di Caserta. Questo fiume non rappresenta solo le regioni Molise, dove nasce, e la Campania ma ne rappresenta anche una storia importante di tutto il nostro Paese. Proprio sul Volturno c’è stata l’unità d’Italia dove si è verificata un’importante battaglia tra i garibaldini e l’esercito borbonico di Francesco II.

Oggi si sta proseguendo un’importante iniziativa, la Carovana del Volturno, per sensibilizzare il sul patrimonio naturale e l’intero habitat che accompagna il percorso del fiume dalla sorgente alla foce. Questo progetto coinvolge Comuni, enti locali, associazioni, partner privati in risposta al Contratto di Fiume che anche la Regione Campania ha scelto come mission per la tutela e salvaguardia di questi spazi naturali, la flora e la fauna che li circondano e le attività antropiche che si muovono intono ad essi. Il progetto ha coinvolto diversi comuni anche del Matese come Gioia Sannitica dove il 13 aprile il Comune, insieme alla Pro Loco Gioiese e l’associazione Plastic Free hanno contribuito a portare avanti l’iniziativa della Carovana del Volturno e in tutte le tappe hanno ricevuto il patrocinio morale della Provincia di Caserta. Si è voluto coinvolgere anche i ragazzi delle scuole per la sensibilizzazione verso l’ambiente, la tutela del fiume che rappresenta le nostri radici e di come sia importante rispettarne tutto l’ecosistema intorno ad esso.

La Carovana del Volturno è una manifestazione che raccoglie eventi culturali, ricreativi e approfondimenti storici e ambientali secondo un calendario programmatico che riunisce dai tre ai quattro comuni che scelgono di collaborare per ogni tappa lungo il fiume. Sono quarantadue le tappe programmate per suscitare nuovo interesse per il fiume più lungo del Mezzogiorno e le sue ricchezze, ma anche per testare le proposte e le risposte che vengono dai singoli territori. Al termine del progetto, la Provincia di Caserta, porterà in Europa la proposta di bonifica, messa in sicurezza e allestimento di percorsi ricreativi per un progetto che al momento si stima sui 180milioni di euro.

La Provincia di Caserta farà anche da ponte con le altre due province che attraversa il fiume Volturno, Benevento e Isernia, per coinvolgere più comuni e più enti istituzionali per portare avanti un progetto unico per la creazione di bonifiche e sviluppo di un vasto territorio bagnato da questo maestoso corso d’acqua che ha fatto la storia dai popoli Sanniti, ai Romani fino all’unità d’Italia.

Autore

Campano, laureato in scienze politiche e relazioni internazionali, specializzato in scienze della politica in studi parlamentari alla Sapienza di Roma . Collaborato con radiosapienza, web tv e giornali web. Appassionato di lettura e scrittura dove ho pubblicato un libro di giallo. Presidente del Comitato Sviluppo e Territorio.