• 19 Aprile 2024

Viaggiare. Perché?

Chi è oggi il “viaggiatore”? Negli affollati aeroporti, sulle intasate autostrade, nelle normali vie secondarie, perlopiù malandate dove si consumano incidenti spesso mortali, ma nessuno riesce ad evitarle per raggiungere qualsiasi luogo soprattutto se “fuori mano”, ci imbattiamo in un’umanità